TUTTO CIO CHE VUOI SAPERE SUL SAT
 
IndicePortaleRegistratiAccedi
BENVENUTI IN SAT-HELP
Ultimi argomenti
Settembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
CalendarioCalendario
Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata

Condividi | 
 

 Ora Facebook ti avvisa se sei stato spiato. Come evitare che accada di nuovo

Andare in basso 
AutoreMessaggio
gogo
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1764
Data d'iscrizione : 19.08.17
Età : 61
Località : Buia

MessaggioTitolo: Ora Facebook ti avvisa se sei stato spiato. Come evitare che accada di nuovo   Gio Apr 12, 2018 5:12 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Facebook sta inoltrando notifiche a tutti gli account coinvolti nello scandalo Cambridge Analytica. In Italia si stima che siano circa 200mila le persone coinvolte: l'occasione è ghiotta per fare un po' di pulizia tra le app che accedono ai nostri dati.
A partire da oggi, o meglio da ieri con fuso americano, Facebook inizierà a contattare tutte le persone coinvolte nella fuga di dati personali verso Cambridge Analytica. I numeri sono impietosi: si stima che ci siano 87 milioni di account (personali) coinvolti nella vicenda, la stragrande maggioranza dei quali residenti negli Stati Uniti. In Italia il fenomeno è molto circoscritto ma pur sempre meritevole di attenzione: gli utenti che hanno scaricato l'app incriminata (This is your digital life) di Aleksandr Kogan sono circa una cinquantina, ma visto che la stessa era in grado di accedere ai dati personali degli amici, alla fine le persone coinvolte sono circa 200mila.

Dopo un mese di bufera, ora Facebook si mette a parlare direttamente con le persone. Tutti gli utenti della piattaforma, a partire da quelli americani, troveranno nel proprio newsfeed un avviso relativo alla privacy: all'interno di questo, Facebook spiegherà se il proprio account è uno di quelli coinvolti nella vicenda. L'avviso verrà quindi inoltrato a tutti: chi non è stato coinvolto troverà semplicemente un invito a verificare quali applicazioni sono installate e le impostazioni della privacy di ognuna di esse, chi invece ha concesso involontariamente i propri dati a Cambridge Analytica verrà indirizzato verso una pagina di spiegazioni e si prenderà le scuse di Zuckerberg e soci.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

In attesa di scoprire se siamo tra i "fortunati" coinvolti nella vicenda, è sempre utile ripassare un attimo la gestione della privacy delle app. Accedendo alla pagina delle impostazioni e poi App e siti web, troviamo l'elenco di tutte le app che abbiamo autorizzato nel corso degli anni: considerando quante applicazioni permettono il login tramite Facebook, è normale trovarsi in questa pagina un'infinità di applicazioni di cui ignoriamo l'esistenza. La questione Cambridge Analytica è anche un'occasione per fare un po' di pulizia.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Senza essere drastici a tutti i costi, è possibile verificare i permessi concessi a ognuna delle applicazioni, eventualmente revocando quelli che riteniamo eccessivi e che abbiamo accettato a suo tempo semplicemente perché non ci abbiamo fatto caso. Non tutte le opzioni sono revocabili: in alcuni casi per togliere accesso ai nostri dati è necessario disinstallare direttamente l'applicazione. Nulla che costi più di due click, comunque.

Fonte DDay
Torna in alto Andare in basso
 
Ora Facebook ti avvisa se sei stato spiato. Come evitare che accada di nuovo
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» bibbi, la mia casella di posta mi avvisa di avere un messaggio
» Mario Balotelli, l'eroe del giorno è stato un bambino abbandonato
» perte di facebook....
» MammaSingle su Facebook
» per chi è stato all'Eugin

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
aiuti in generale  :: MiX ZoNe :: News-
Vai verso: